Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000. Ci scusiamo per l’inconveniente.

2 marzo 2009

ADOTTATO!





Sembrava che avesse trovato una famiglia, ma l'adozione è saltata...In questo momento si trova a casa di Antonella, a Firenze. Se siete interessati a lui chiamatela!
Tel. 055/69147
Cell. 349/373900
AGGIORNAMENTI: Antonella (persona dolcissima che, tra le altre cose, ha adottato un cagnolino del nostro rifugio) ha fatto uscire Fulmine dal canile di Scarperia e lo ha riportato a Il Gualdo. Ora è libero ma la sua odissea non è finita.
C'è una persona che gli porta il cibo ogni giorno e Antonella , pur abitando a Firenze, appena può corre a trovarlo. Ma Fulmine si sente solo, il paese in inverno è quasi disabitato. Così se ne va in giro e percorre anche molti km.Temiamo che possa succedergli qualcosa. Gli abitanti del luogo non sono disposti a creargli un recinto ed è inconcepile l'idea di legarlo. Antonella, che ha già un cane ( e neanche di taglia piccolissima!) abita a Firenze in un monolocale. Non ha proprio modo di poterlo portare con sè, anche se lo vorrebbe con tutto il cuore. Pensate che, quasi tutti i giorni, percorre una sessantina di Km per andare a trovarlo!
Fulmine è un cagnolino eccezionale. Ho avuto modo di conoscerlo personalmente e vi assicuro che è davvero dolce, docile, affettuoso. Lega con tutti i suoi simili, di qualsiasi sesso e taglia. Sta volentieri in macchina, non ha traumi nè paure. AIUTIAMOLO. Non si merita di tornare a Scarperia!

********

LA STORIA DI FULMINE. Fulmine, abbandonato nei pressi della Consuma, fu trovato stanco e denutrito dagli abitanti di un piccolissimo paese : Il Gualdo. Fu accolto e nutrito. Viveva libero e felice, dormiva in un capanno e non si allontanava da quella che era diventata la sua casa.
Un giorno di gennaio è sparito. Antonella, una delle persone che si occupava di lui pur vivendo a Firenze, l'ha cercato disperatamente. Finalmente giorni fa la scoperta: Fulmine è sano e salvo ma è finito in canile, a Scarperia. Probabilmente si era allontanato per esplorare il luogo ed è stato catturato. Lo aiutiamo a tornare libero?
E' un cane molto dolce, tranquillo, va d'accordo con i suoi simili, sia maschi che femmine. E' giovanissimo (circa un anno), taglia media.

Condividi

Nessun commento: