Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000. Ci scusiamo per l’inconveniente.

22 novembre 2011

Casentino: gatto ferito da arma da fuoco.

Moltissime persone ci stanno contattando, anche per telefono e via mail,  per avere notizie di Scheggia. Per chi non ha la possibilità di seguire  l'andamento della  vicenda su Facebook, riportaimo qui i più importanti aggiornamenti  chi ci inviano i proprietari del gattino. 

1 Dicembre. Scheggia è stato sottoposto ad endoscopia stamattina...la trachea e l'esofago nn sono stati danneggiati dai pallini...è stato un miracolo...ho visto la registrazione dell'intervento e le parti nn son nemmeno infiammate....ora è qui che riposa....con i pallini però dovrà convivere purtroppo...è impossibile toglierli tutti.....un Grazie di cuore a tutti per il sostegno. Milena G. 

24 Novembre Ciao amici grazie per il sostegno al mio micione.....il veterinario stamattina ha valutato le condizioni di Scheggia che sembrano un po' migliorate ...almeno mangia un po'...e comincia a uscire dal suo nascondiglio tanto è spaventato poverino.....gli sto facendo tante coccole.....l'intervento è stato rimandato alla prossima settimana per dargli un po' modo di riprendersi perchè comunque è un intervento invasivo.....vi terrò aggiornati...GRAZIE DI CUORE A TUTTI!
23 Novembre. Scheggia stamani non è stato operato perchè da ieri sembra abbia recuperato un pochino di appetito e che sia più vivace. Per ora il dottore preferisce aspettare qualche giorno ed eventualmente effettuare l'intervento all'inizio della prossima settimana. Non è un intervento particolarmente pericoloso, ma meglio essere certi che sia strettamente necessario. Sta mangiando qualche omogenizzato e un po' del suo mangiare abituale, ovviamente fatica a deglutire. La temperatura corporea è regolare ed anche il peso. Vi ringrazio per la disponibilità e la solidarietà che tante persone stanno esprimendo. Vi aggiornerò. Grazie, N.B

*******
Pubblichiamo la mail inviataci dal proprietario di Scheggia, un gatto ferito gravemente con un fucile da caccia. Quasi sicuramente si tratta di un gesto volontario. Non ci sono parole per commentare un comportamento tanto ignobile avvenuto nel cuore del nostro “civile” (?) Casentino. E’ stata sporta denuncia, ci auguriamo vivamente che il colpevole venga punito.


clip_image002[12]  clip_image002[10]

CIAO A TUTTI,IO SONO SCHEGGIA, UN MICIO BUONO E DOLCE. UN UOMO CATTIVO E SENZA CUORE MI HA SPARATO E MI HA COLPITO AL COLLO. Il VETERINAIO MI HA DETTO CHE MI HANNO COLPITO DA MOLTO VICINO E HO QUASI CENTO PALLINI, DI QUELLI PICCOLI PER CACCIARE GLI UCCELLINI, ALCUNI DEI QUALI MI HANNO RAGGIUNTO L’ESOFAGO.DA OLTRE DUE SETTIMANE NON RIESCO A MANGIARE E HO LA FEBBRE, NONOSTANTE LE CURE E L’AMORE DELLA MIA PADRONA. ABBIAMO FATTO DENUNCIA ALLA FORESTALE E SPERO CHE L’UOMO CATTIVO SIA SCOPERTO
L’ARTICOLO 544 TER DEL CODICE PENALE PUNISCE CHI MALTRATTA GLI ANIMALI CON LA RECLUSIONE DA 3 A 18 MESI O CON LA MULTA DA 5000 A 30000 EURO.

Condividi

2 commenti:

lu ha detto...

chi è stato??? Merita lo stesso trattamento !!! 100 pallini nel sedere!!!

Anonimo ha detto...

come sta il gatto?
E' stato operato?
maledetto chi lo ha colpito !!!