Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000. Ci scusiamo per l’inconveniente.

14 ottobre 2014

NUOVI INGRESSI AL RIFUGIO

In primavera gli ingressi in canile sono stati davvero esigui. Con nostra grande soddisfazione alcuni box sono rimasti vuoti a lungo, anche grazie alle numerose adozioni andate in porto. Purtroppo tra Agosto e Settembre gli abbandoni si sono moltiplicati e il Rifugio si è rapidamente riempito di sfortunati cagnolini, vittime della superficialità umana. Si tratta per lo più di segugi, privi di problematiche particolari, socievoli ed abituati all'uomo .Ve ne presentiamo alcuni, nella speranza che la loro permanenza in canile sia più breve possibile.

LOSCOLOSCO. A dispetto del suo nome (diminutivo del luogo in cui è stato trovato: Loscove) è molto docile ed equilibrato. Ama profondamente l'uomo verso il quale nutre una fiducia che né l'abbandono, né le vicissitudini ad esso legate hanno saputo intaccare. Espansivo, allegro, affatto timoroso sarà il compagno ideale per chi desidera un amico dinamico e pieno di energie.dumbo

DUMBO (ADOTTATO!) Appena lo vedrete rimarrete colpiti dalla sua bellezza raffinata: orecchie lunghissime e vellutate, sguardo intenso, portamento elegante. Dumbo si meriterebbe la copertina di una rivista cinofila! I suoi occhi malinconici che, da dietro le sbarre, cercano spazi aperti e orizzonti più profondi, svelano un'infinita dolcezza ogni volta che hanno la possibilità di posarsi sul volto umano.

REGINAREGINA. Meno appariscente degli altri segugi da poco approdati in canile ma simpaticissima nella sua andatura un po' scoordinata e saltellante. Non è giovanissima, Regina. il suo muso si sta colorando d'argento. Ma la curiosità,il desiderio di esplorare sono vivi più che mai. Eppure è sempre misurata, mai eccessiva, anche nel rapportarsi ai suoi simili con cui ama giocare e condividere le perlustrazioni nel bosco durante i momenti di libertà. Con gli esseri umani è estremamente affabile, molto dolce e collaborativa.

Casentino 2000,Ottobre 2014

Condividi

Nessun commento: