Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000.
Ci scusiamo per l’inconveniente.

25 giugno 2014

Piacere, mi chiamo Lucille!

LUCILLESalve a tutti, mi chiamo Lucille, piacere! Ho 8 anni e vivo nel canile di San Piero in Frassino da… beh, da ormai molto tempo, troppo, direi… Non che qui si stia male, anzi, ho una cuccia tutta mia, coperte che mi tengono al caldo durante l’inverno, cibo e acqua a volontà ed un grande bosco dove sgranchirmi le zampe! Poi ci sono i volontari, sento che mi vogliono molto bene, mi riempiono di coccole e mi portano a passeggio, spesso mi viziano con qualche biscotto ma...mi manca qualcosa… mi manca una famiglia tutta mia. So di non essere più giovanissima, ma ho ancora tanto da dare a chi sarà disposto a concedermi amore ed una casa tutta mia, non chiedo altro! So anche di non avere proprio un bel carattere, non amo stare in compagnia dei miei simili, se femmine (con i maschi va un po’ meglio) e questo perché desidero essere al centro delle attenzioni dei volontari e dei visitatori che di tanto in tanto vengono in canile: adoro le coccole, adoro le carezze, adoro giocare con la palla e amo passeggiare per il bosco a fianco di chiunque abbia voglia di fare due passi insieme a me... e sono bravissima al guinzaglio, davvero!! Sapete, vedo salire al rifugio in visita moltissima gente e insieme a loro spesso vedo partire gli altri ospiti del canile e leggo nei loro occhi la felicità e l’emozione per l’inizio della loro nuova vita… Li guardo passare davanti alla mia cuccia, spesso abbaio per la gioia, a volte invece, lo confesso, per la rabbia… non mi fraintendete, sono felicissima ogni volta che qualcuno viene adottato perché è giusto ed è bello che tutti abbiano la possibilità di essere felici….. ma mi chiedo, quand’è che toccherà a me? Quand’è che una famiglia varcherà il cancello del canile per mettermi la pettorina ed iniziare, insieme a me, una nuova emozionante avventura? I volontari mi ripetono ogni giorno che presto sarà il mio turno, che devo solo avere pazienza… ed io ci credo, mi fido di loro…. anche se aspettare è difficile. Ho una proposta da farvi, sentite: intanto che aspetto, perché non venite a conoscermi? Magari proprio fra voi si nasconde la mia nuova famiglia!! Non preoccupatevi, venire in canile non costa niente e può essere una scusa per voi per fare due passi, ora che sta arrivando la primavera. Non siete obbligati a potarmi a casa con voi se non è ciò che volete, anche perché basterà guardarci negli occhi per capire se siamo fatti l’uno per l’altra, lo sguardo non mente mai, credetemi… in cambio io vi prometto che non mi arrabbierò se sceglierete un altro cane al mio posto, ma vi ringrazierò per essere venuti a trovarmi, per avermi fatto trascorrere del tempo in vostra compagnia e soprattutto per aver dato ad uno di noi la possibilità di essere davvero felice.. Giulia Siemoni, CASENTINO 2000, Aprile 14

Condividi

Nessun commento: