18 giugno 2019

ARRIVEDERCI, LILLO

Lillo è andato via.

Ma una parte di lui è dentro di noi e lì rimarrà.

Pian piano scivoleranno via ricordi più dolorosi e potremo sorridere, ricordandolo.

I suoi buffi atteggiamenti, quel modo dinoccolato di correre, i furti birichini, la sua passione per l’acqua e per i cappotti di pile.

Ma ora no. E’ ancora presto-

Ogni volta che un cane muore in canile dobbiamo fare i conti con il demone peggiore: il senso di sconfitta. Lacerante, cattivo, ingiusto

Ma questa volta no, non gli permetteremo di sopraffarci.

Per Lillo abbiamo fatto l’impossibile.

Otto anni di cure, attenzioni particolari, cibo costosissimo, turni straordinari per le terapie e per il cambio del cappotto in inverno.

Amico caro, è stato un onore condividere con te un pezzo di strada. Sei stato una lezione di vita,un esempio di di forza e di tenacia, hai combattuto mille battaglie a testa alta, fino alla fine.

Ora è tempo di riposare

Ogni volta che passeremo laggiù, davanti al box numero 13 penseremo a te.. Ci manchi e ci mancherai sempre.

Grazi di cuore alla Dottoressa Fossi che ti ha curato con dedizione per anni e ha pianto con noi quando te ne sei andato

Grazie a Sandra che, adottandoti a distanza, ha contribuito a tuoi bisogni speciali

Grazie a tutti i volontari che non si sono mai risparmiati. Silvia in particolar modo, che ti ha accudito come un bambino.

E ancora grazie a te, meraviglioso combattente.

Condividi

17 giugno 2019

BUIO IL CANE CHE NESSUNO…VOLEVA!

Siamo davvero felici, emozionati, commossi nel poter la notizia tanto attesa: BUIO E’ STATO ADOTTATO!!

La sua vita ora è luce e splendore.

Buio ha sconfitto le tenebre

Ora è avvolto da un amore luminoso che scalda ed illumina le sue giornate

Ma non pensate che sia stato facile…

Buio è sempre vissuto tra serragli e gabbie.

Quel box di canile,che detestava con tutto se stesso, era l’unica cosa che conosceva.

Quel box di canile, da cui chiedeva di uscire in modo straziante, era anche la sua sicurezza. Un prigione dorata.

Di fronte alla libertà, al cospetto del mondo pieno di novità… ha avuto paura .

Si è chiuso in sè, sbigottito e confuso.

Abbiamo trepidato per lui

Abbiamo festeggiato ogni suo minimo, timido passo di apertura

Abbiamo temuto che la sua famiglia si arrendesse.

Ma Lorena e Giulio non hanno mollato-

Lo hanno preso per mano e condotto al di là della paura. Con pazienza e amore.

Hanno fatto i conti con i loro timori e le loro ansie, hanno condiviso con noi i racconti delle lunghe giornate in cui Buio si mostrava assente e demotivato. Hanno sperimentato di tutto per renderlo sereno, senza pensare per un attimo che non ce l’avrebbero fatta. Hanno dato fiducia a se stessi e alla loro creatura , creatura sensibile ed emotiva, arrivata in canile con un bagaglio di immeritate quanto sconosciute sofferenze.

Oggi siamo qui a raccontarvi la nuova vita di Buio, una vita fatta di convivenza con due gatti , di lunghe passeggiate, di sonnellini nel divano., di nuove amicizie canine.

Oggi Buio accoglie il rientro dei suoi umani su due zampe per baciarli al volo, grato e felice.

Grazie Buio, per aver adottato Lorena e Giulio. E anche due gatti birichini. Grazie per aver tenuto duro, per aver combattuto per raggiungere quella felicità che ti meritavi così tanto.

Grazie Lorena e Giulio, per la vostra sensibilità, per esservi lasciati guidare e consigliare. Grazie per la pazienza e il tempo che avete concesso a Buio, a noi, a voi stessi.

Condividi

5 giugno 2019

FESTA RIFUGI APERTI-AMICI CUCCIOLOTTI

Siamo giunti alla settima edizione della Festa degli Amici Cucciolotti - Rifugi Aperti, una giornata dedicata a tutti coloro che amano gli animali. L'evento è promosso dall'Ente Nazionale Protezione Animali in collaborazione con Pizzardi Editore. Domenica 9 giugno apriranno le porte ai bambini e alle loro famiglie oltre 40 rifugi ENPA sparsi in tutta Italia. Anche la Sezione del Casentino, come ogni anno, aderisce all’iniziativa: il 10 Giugno i volontari vi aspettano al CANILE DI SAN PIERO IN FRASSINO che rimarrà aperto dalle ore 10 alle 18.L'iniziativa è dedicata soprattutto ai numerosi bambini che stanno raccogliendo le figurine dell’album più famoso d’Italia. Non poteva quindi mancare “CE L’HO, MI MANCA!“, un super scambio di figurine per poter completare la raccolta degli "Amici Cucciolotti" 2018. Nell'arco dell'intera giornata i volontari guideranno i visitatori alla scoperta del canile e dei suoi ospiti. Potranno incontrare uno ad uno i cani che vivono nella struttura ed ascoltare le loro storie, alcune davvero particolari e toccanti. Bambini e ragazzi avranno modo di conoscere da vicino la realtà "oltre le sbarre", di interagire con i volontari che dedicano il proprio tempo libero ad una causa in cui credono profondamente. Non mancherà lo stand presso cui saranno disponibili informazioni sulle molteplici attività svolte dalla sezione ENPA del Casentino, idee regalo in tema e alcuni omaggi per i bambini. Il pomeriggio si concluderà con una divertente sfilata che avrà come protagonisti gli ospiti del canile e tutti i bambini presenti, i quali, votando il loro beniamino, decreteranno il vincitore della giornata.
Vi aspettiamo numerosi per trascorrere insieme momenti divertenti e spensierati, ma, allo stesso tempo ricchi di valori: quelli della solidarietà, della protezione, dell’altruismo. Gli stessi valori che, figurina dopo figurina, ogni bambino apprende attraverso le magiche avventure proposte ogni anno sull’album Amici Cucciolotti.







Condividi

17 aprile 2019

LUKY































SETTER MASCHIO BIANCO/ARANCIO TROVATO A CASTELNUOVO DI SUBBIANO IL 1.12.2018
RAZZA: Setter
NATO: 2015 TAGLIA: Media
SESSO: Maschio
ENTRATA AL RIFUGIO: Aprile 2019
CARATTERISTICHE: da valutare

Condividi

PEPE ADOTTATO!!!

Anche oggi abbiamo una bella notizia da darvi: Pepe è stato adottato!! Siamo felicissimi!! Ci siamo sempre chiesti cosa ci facesse un cane bello, giovane, sano ed affettuoso in canile.Eppure è stato con noi circa un anno.. Ringraziamo di cuore Luca e la sua famiglia, non solo per averlo accolto ma anche per la pazienza e la giovialità con cui hanno affrontanto l'inizio di questo cammino:venendo più volte in canile nell'intento di conoscere meglio i cani presenti, facendosi consigliare per arrivare alla scelta più funzionale al benessere dell'amico a 4 zampe e della faniglia stessa. Grazie davvero! Buona Fortuna Pepe!

Condividi