Per un problema tecnico non sono più visibili le ultime immagini pubblicate nel blog. Ci stiamo impegnando per inserirle di nuovo, partendo dalle più recenti. Ci vorrà del tempo perché purtroppo le foto perse sono circa 2000.
Ci scusiamo per l’inconveniente.

27 febbraio 2009

VERSO UN TESTO UNIFICATO IN MATERIA DI TUTELA E BENESSERE DEGLI ANIMALI

"NUOVE NORME PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE. VERSO UNA LEGGE DI RIORDINO." E' questo il titolo del convegno nazionale bipartisan, promosso dal Senato della Repubblica, che si è tenuto martedì 24 febbraio.
:::




Il convegno è stato presieduto dalle senatrici Laura Bianconi (pdl) e Silvana Amati (pd) prime firmatarie del disegno di legge (A.S. 1069) che prevede importanti norme a favore degli animali. Presenti associazioni animaliste ed ambientaliste.
OBIETTIVO: confronto tra diverse voci e sensibilità per arrivare ad una proposta di lavoro che in tempi brevi possa fornire al Paese una nuova e più adeguata legislazione in materia di tutela e benessere degli animali di affezione.
:

L’INTENTO: APPROVARE UNA NUOVA LEGGE QUADRO ENTRO IL 2009 (visto che esiste sostanziale accordo tra maggiornaza e opposizione, per accorciare i tempi si è ipotizzato di ricorrere all'esame della normativa da parte della commissione sanitaà del senato, in sede deliberante)
:::::
TEMI DISCUSSI:
· Istituzione del Servizio sanitario nazionale pubblico dedicato a cani e gatti (mutua per animali domestici)
· Istituzione di un 118 veterinario regionale per gli animali feriti,.
· Lotta ai canili lager,
· Rafforzamento dell'anagrafe canina
· Creazione anagrafe felina
· Norme ad hoc per la pet-therapy
· Ratifica della Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia
· Revisione delle normative gia' vigenti,(l.281/1991 sul randagismo E L.189/2004 sul maltrattamento)· Norme più precise sugli animali da allevamento e sulla vivisezione
· Revisione normativa sull’accesso degli animali alle strutture alberghiere e ai pubblici esercizi.

Condividi

Nessun commento: